Motore CC

DV Group, la soluzione per i motori in corrente continua

Il motore a corrente continua è composto principalmente da un induttore (statore), un indotto (rotore), un giogo portaspazzole e delle spazzole. Per la sua semplicità di utilizzo e il tipo di comando, rimane tuttora un motore diffuso nelle applicazioni a basso consumo di elettricità. Il costo globale di un motore a corrente continua è ripartito tra il suo prezzo di acquisto (15%), la manutenzione (35%) e il consumo di elettricità (50%).

DV GROUP offre soluzioni di riparazione per tutti i tipi di motore:

  • Motori asincroni alluminio e ghisa
  • Motori a corrente continua
  • Motori a media tensione
  • Rotori con avvolgimento a gabbia
  • Rotori bobinati
  • Atmosfera esplosiva (certificazione SAQR-ATEX)
  • Alternatori da 0,02 kW a 2 MW.

Cifre

chiave

riparazioni nel 2017

esperti nella riparazione dei motori

banchi di prova

La riparazione dei motori CC in DV GROUP

Soluzioni di test che garantiscono prodotti al 100% funzionali

Una varietà di strumenti per rispondere alle vostre esigenze:

  • Strumenti di bobinatura: diagnostica indotto, megaohmetro, milliohmmetro, controllo sonda di protezione motore: CTP/PTC/PT100, controllo con indice Baker.
  • Strumenti meccanici: controllo dimensionale, montaggio cuscinetti per strumento dedicato costruttore, riscaldamento per induzione, mezzo di lavorazione, ecc.
  • Strumenti specifici: analisi delle onde d’urto, analisi di impedenza, misure delle vibrazioni, equilibratura, macchina di lavorazione della mica, ecc.
  • Banco di rimagnetizzazione (magneti permanenti)
  • Componenti tagliati in magazzino
  • Banconota di carica: variatore CC fino a 900 A / carica su impatto 1500 A

Procedure tecniche / Procedure di prova

  • Procedura prima dello smontaggio
  • Controllo delle connessioni motore
  • Controllo meccanico: stato generale, albero, ecc.
  • Controllo dei condotti di lubrificazione ed evacuazione
  • Controllo elettrico (isolamento, resistenze, induttanze, ecc.) in base ai dati forniti dal costruttore
  • Controllo di raffreddamento: ventilazione e circuito d’acqua

Procedura di riparazione

  • Controllo metrologico sulla portata di cuscinetti, raccordi, flange, albero, ecc.
  • Riparazione: cromatura, inanellamento, ricarica per proiezione di metallo in fusione di diverse portate, ricarica completa dell’albero motore
  • Controllo elettrico: invecchiamento, inquinamento: indice BAKER, stato di bobinatura
  • Riparazione: bobinatura e impregnazione per immersione Classe H: alta temperatura, fresatura mica, procedura di rodaggio delle spazzole

Procedura di prova / Convalida

  • Test: prove a vuoto in rotazione su piattaforma di fino a 1.600 kW
  • A carico fino a 600 kW a 3/4 di carico – 50 / 60 Hz
  • Misurazione e spettro vibratorio

Procedura di tracciabilità

  • Cronologia di diagnostica e test
  • Tracciabilità del prodotto per numero di macchina / numero cliente / numero DV
  • Scheda di controllo e certificato di qualificazione e test

Studio di casi :

OI

Bisogno / Contesto

Ogni 15 anni, le vetrerie devono ricostruire i propri forni. I mattoni refrattari devono essere sostituiti per garantirne la tenuta stagna. Durante questa interruzione, il sito dell'Ardèche di OI Manufacturing ripara le attrezzature associate. La vetreria ha un obiettivo di affidabilità e deve garantire lunghi periodi di funzionamento senza guasti e interruzioni per manutenzione.

soluzioni

Per raggiungere gli obiettivi di disponibilità ed efficacia, la vetreria ha affidato a DV GROUP le operazioni di rimozione, revisione e installazione dei 15 motori a media tensione (750 KW - 50 Hz) per ventilatori e compressori. Durante un mese (800 ore), i nostri team dei diversi siti elettromeccanici di Grigny, Cambrai e Lyon si sono mobilitati per trattare questi prodotti rispettando le scadenze imposte dal cliente. Oltre a richiedere un'organizzazione impeccabile, questo progetto ha mobilitato tutta la competenza di DV GROUP. Infatti, OI Manufacturing possiede motori atipici a media tensione (750 KW - 50 Hz) con cuscinetti lisci ad olio anziché cuscinetti a sfera. Questi cuscinetti sopportano un carico radiale superiore e hanno una durata di vita più lunga rispetto ai cuscinetti a sfera, ma richiedono una perizia specifica.

Risultati

- Rispetto delle scadenze - Riavvio del forno con il 100% dei prodotti testati e funzionali

Le nostre altre soluzioni

di Manutenzione elettromeccanica